Quanto guadagna un docente con meno di 18 ore

Quanto guadagna un docente

Molti docenti sono indecisi nell’accettare questa o quella supplenza perché non sanno quanto guadagna un docente in base alle ore settimanali.

Andiamo quindi a vedere a quanto ammonta la busta paga (da ora in poi cedolino) in base alle ore lavorative:

Cattedra completa

Secondo quanto riportato dal CCNL all’art. 28 comma 5 per i docenti di scuola secondaria di primo e secondo grado, ossia della scuola media e della scuola superiore, una cattedra completa è formata da 18 ore settimanali distribuite in minimo cinque giorni lavorativi.

Ricordiamo che queste ore lavorative si riferiscono solo all’orario di lezione in classe. Andranno aggiunte, come riportate dall’art. 29 comma, le ore degli adempimenti individuali: preparazione delle lezioni, correzione degli elaborati, i rapporti con le famiglie, partecipazione ai collegi docenti, ai consigli di classe, ecc.

Quanto guadagna un docente con 18 ore settimanali

Specifichiamo subito che non ci sono distinzioni economiche tra il docente di sostegno ed il docente su posto comune.

All’art. 77 del CCNL sono riportate tutte le voci di cui è composto lo stipendio.

Come possiamo vedere a pagina 94 lo stipendio tabellare del docente della scuola secondaria di primo e secondo grado per una cattedra di 18 ore, con un’anzianità di servizio da 0 ad 8 anni, è pari a 1760,88 lordi.

Oltre a questa cifra nel cedolino potrebbero essere presenti una o più delle seguenti voci:

  • 80€ del “bonus Renzise si ha diritto. Se il reddito rientra tra gli 8.000 ed i 24.000 si avrà diritto al bonus per tutte le mensilità. Potete leggere sul sito dell’inps tutti i dettagli;
  • 164€ di retribuzione professionale docenti, come riportato nella tabella 4 a pagina 90 del CCNL, se il contratto è a tempo indeterminato o determinato di durata almeno sino al termine delle lezioni, come riportato nella nota del 17 dicembre 2012. Va calcolata in base ai giorni di servizio, e cioè 1/30 per ogni giorno di servizio, ed in rapporto al numero di ore settimanali, e cioè per ogni ora o 1/18 oppure 1/24, a seconda dell’orario settimanale previsto.
  • Assegno per il nucleo familiare ai sensi della legge 13 maggio 1988, n. 153 e successive modificazioni;
  • Tredicesima se la supplenza è breve.

Poi andranno detratte dal cedolino le seguenti voci (sono le tasse):

  • 6,63€ per il fondo credito che, come scritto nel sito dell’inps, “I dipendenti pubblici in servizio iscritti all’Inpdap ai fini pensionistici, mantengono l’obbligo di iscrizione e di versamento del contributo”;
  • INPDAP: Ai fini del diritto a pensione il personale docente è assoggettato alla ritenuta INPDAP. Non è fissa, ma variabile.
  • Aliquote irpef che cambiano in base al reddito ed alla regione. Potete farvi un’idea qui.

Facciamo un esempio: un docente di scuola secondaria di primo grado che ha l’incarico al 30/06 di 18 ore, senza figli e senza nessun altro reddito, avrà uno stipendio netto di 1.460€:

1760,88 stipendio tabellare + 80€ bonus Renzi + 164€ retribuzione docenti – detrazioni fiscali = 1.460€. In più prenderà la tredicesima a dicembre.

Quanto guadagna un docente con meno di 18 ore settimanali

Vediamo ora quanto guadagna un docente con meno di 18 ore settimanali. I calcoli saranno approssimativi in quanto non sarà possibile stabilire le detrazioni precise. Quindi in regioni diverse la stessa persona con lo stesso contratto prenderebbe due stipendi leggermente diversi.

Facciamo però degli esempi più che verosimili sulla base di cedolini che realmente sono stati emessi.
Lo stipendio netto sarà pari a:

Ore Stipendio
2 175
4 382
6 503
8 785
10 956
12 1.057
14 1.208
16 1.329
18 1.460

 

La differenza più grande di uno statino dipende dalla presenza o meno della voce “retribuzione professionale docenti” che diminuisce in base al numero di ore e che sarà assente nei contratti brevi. In quest’ultimo caso spesso non si vedono differenze negli stipendi perché non ci saranno i 164€ della retribuzione professionale docenti ma ci saranno circa 150€ di tredicesima.
Se la tredicesima è presente nello statino si avrà mese per mese e non si percepirà a dicembre e le cifre saranno simili a quelle sopra proposte. Se invece il contratto è almeno fino al termine delle lezioni lo stipendio sarà simile alla tabella da noi riportata ed a dicembre si avrà la tredicesima tutta insieme. Quasi uno stipendio in più.

Se volete insegnare ricordate che potete inviare le MAD in ogni momento. Vi basta seguire le indicazioni che trovate in questo articolo.

Se invece siete interessati al FIT, il percorso per diventare insegnanti di ruolo, non perdetevi questo articolo.

Summary
Quanto guadagna un docente con meno di 18 ore
Article Name
Quanto guadagna un docente con meno di 18 ore
Description
Molti docenti sono indecisi nell'accettare una supplenza perché non sanno quanto guadagna un docente in base alle ore settimanali
GTC
Succede in italia
Succede in Italia