Tutte le novità sul concorso straordinario

Concorso straordinario

Ci sono grandi novità per il concorso straordinario del 2020. Il decreto di riferimento è il decreto legge 126/2019, ricordiamoci però che è stato modificato dagli emendamenti che sono stati approvati. Entro il 29 dicembre ci sarà la legge definitiva.

Il concorso straordinario consentirà l’immissione in ruolo di 24.000 docenti e permetterà altresì di abilitarsi.
Andiamo a vedere nel dettaglio ciò che ci aspetta:

Quando verrà bandito il concorso straordinario?

All’art.1, c.1, è precisato che entro il 2019 può essere bandito, contestualmente al concorso ordinario, il concorso straordinario.

A chi è rivlto il concorso straordinario?

All’art. 1, c2, leggiamo che il concorso straordinario è rivolto ai docenti di scuola secondaria di primo e secondo grado.

Quali sono i requisiti?

All’art. 1, c5, leggiamo che la procedura è riservata ai soggetti, anche di ruolo, che:

  1. Tra l’anno scolastico 2008/2009 e l’anno fino al 2019/2020 abbiano maturato almeno tre annualità di servizio nelle scuole secondarie statali, ovvero sono stati impegnati in progetti regionali di formazione che prevedono attività di carattere straoridnario anche ai fini dell’adempimento dell’obbligo dell’istruzione. Chi completerà la terza annualità nell’a.s. 2019/2020 potrà accedere al concorso straordinario con riserva.
    Nel decreto legge le date sono differenti, ma sono state modificate nel corso dell’esame alla Camera;
  2. Hanno svolto almeno un anno di servizio, tra i tre sopramenzionati, nella specifica classe di concorso o nella tipologia di posto per la quale si concorre;
  3. La partecipazione al concorso straordinario ai fini abilitanti è aperta ai docenti che hanno maturato le tre annualità presso le scuole paritare.

Quali saranno le prove del concorso straordinario?

La procedura prevede (art.1, c9, lett a) d)):

Una prova scritta, da svolgersi con sistema informatizzato, composta da quesiti a risposta multipla. La prova scritta sarà differente a seconda che si partecipi per la procedura di assunzione o per la procedura dell’abilitazione. Il programma sarà uguale a quello bandito per i concorsi per la scuola secondaria del 2018.

Clicca qui per scaricare i programmi d’esame.
Le prove sono superate dai candidati che conseguano il punteggio minimo di sette decimi.

Dopo la prova scritta ci sarà una graduatoria con punteggio relativo alla prova scritta ed i titoli. Inizierà poi l’immissione in ruolo, con il relativo anno di prova, per i 24.000 posti disponibili su base regionale. Durante l’anno di prova, chi non li avesse già acquisiti, conseguirà i 24 CFU con oneri a carico dello Stato.

Alla fine dell’anno di prova ci sarà una prova orale da superarsi con un voto minimo di sette decimi,

I docenti che supereranno la prova scritta, ma che non rientrano nei 24.000 posti, potranno accedere al percorso abilitante: dovranno avere una supplenza al 30 giugno o al 31 agosto nelle scuole statali alla fine della quale dovranno superare una prova orale selettiva.

Quali sono le possibili date?

Considerando che entro il 29 dicembre 2019 avremo la legge il bando sarà pronto, nella migliore delle ipotesi, nei primi mesi del nuovo anno e la prima prova si terrà, sempre nella migliore delle ipotesi, verso aprile.

Che fine ha fatto il PAS?

Come avevamo scritto in questo articolo l’ex ministro aveva affermato sulla sua pagina Facebook aveva dato per certo l’istituzione del nuovo ciclo di PAS. Però con la caduta del governo giallo-verde la possibilità è andata perduta.
Attualmente il governo giallo-rosso non ha intenzione di istituire percorsi abilitanti speciali.

Metti un like alla nostra pagina Facebook per rimanere sempre aggiornato.
Hai dubbi o cerchi informazioni in merito a quanto è riportato in questo articolo? Non esitare a contattarci o ad iscriverti al nostro gruppo Facebook. Avrai risposte veloci e sicure con i riferimenti normativi che ti consentiranno di verificare la veridicità delle nostre informazioni.
Summary
Concorso straordinario
Article Name
Concorso straordinario
Description
E' ormai tutto pronto per il concorso straordinario del 2020. Vediamo le novità, i programmi e tutto ciò che ci tornerà utile.
GTC
Succede in italia
succedeinitalia.it