I calcoli a mente sono inutili?

calcoli a mente sono inutili

Conrad Wolfram, un importante fisico dell’Università di Cambridge, sostenitore di una riforma dell’educazione della matematica e fondatore di www.computerbasedmath.org, in un’intervista rilasciata al quotidiano spagnolo “El País” ha affermato che i calcoli a mente sono inutili. Come dovrebbe essere insegnata la matematica? Esclusivamente tramite il pc in modo che le macchine fanno i calcoli e noi non perderemo tempo inutile.
Per Wolfram la matematica è molto più del calcolo e nella vita di tutti i giorni è stata già liberata da esso. Ma questo non è successo nell’istruzione.

I calcoli a mente sono inutili?

Molti matematici non crederanno ai loro occhi nel leggere queste righe, andiamo però a leggere un riassunto delle parole di questo studioso:

Quando è stata l’ultima volta che avete moltiplicato 3/17 per 2/15? Probabilmente a scuola, non lo avete mai fatto fuori dall’aula. Anche se molti esperti diranno che risolvendo questi compiti state imparando in realtà ricordate solo un processo. In realtà non capite cosa state facendo. Nell’equazione x+2=4 portate il 2 a destra e gli cambiate il segno. L’80% di quello che imparate è inutile e non lo utilizzerete mai fuori dall’aula.”

Per Wolfram dovremmo insegnare ai bambini a programmare, spiegandogli il procedimento da seguire e senza fargli fare i calcoli. Loro dovranno sapere come programmare un computer in modo che ci dia il risultato dell’equazione. Perché costringere gli studenti a passare ore della loro vita per risolvere un esercizio quando un computer, o un semplice cellulare, lo risolverebbe in pochi secondi?
Inoltre programmando i bambini impareranno a fare la statistica, ad analizzare i risultati, tutti compiti che useranno durante la loro vita.

Wolfram ha introdotto la sua didattica in Estonia la quale, con 1,3 milioni di abitanti, è considerata il paese più digitale in Europa. I suoi cittadini possono votare, pagare le tasse, controllare file medici o registrare un’azienda dal proprio computer di casa in pochi minuti. Nell’ultima relazione PISA ha superato i finlandesi nella scienza e nella matematica ed è il nuovo punto di riferimento in Europa nell’innovazione formativa.

Summary
I calcoli a mente sono inutili?
Article Name
I calcoli a mente sono inutili?
Description
Wolfram in un’intervista rilasciata al quotidiano spagnolo “El País” ha affermato che i calcoli a mente sono inutili.
GTC
Succede in italia
Succede in Italia